Libertà dai pregiudizi: se un uomo a una donna ma anche viceversa

Le Poesie di ADA (arte di ascoltare)

Se un uomo fa un complimento ad una donna, e lei ringrazia gentilmente non significa che ci sta.

Significa che è gentile.

La gentilezza è una forma di rispetto.

Fare un complimento non autorizza l’altro a pensare che se una donna lo ringrazia ed è gentile allora ci sta. Questa aspettativa è già di per sé mancare di rispetto.

Ringraziare non significa starci, significa essere educati e rispettosi.

Ritorniamo alle vecchie maniere, dove ringraziare e chiedere il permesso sono dei valori.

Se l’uomo non ha il permesso di fare altri complimenti deve, si, deve fermarsi. Se ha curiosità di sapere chi è quella donna, cosa prova, cosa sente, dove sta andando nella sua vita, è opportuno sempre prima chiedere il permesso. Se questo non è accordato…i complimenti devono esaurirsi.

Allo stesso tempo la donna non è obbligata a starci se un uomo le fa un complimento e nemmeno sta giocando o è…

View original post 385 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...