Lei cerca poesie 
sopra tutti i fogli scritti
anche sulla lista della spesa
e a volte gira lo scontrino
per vedere se c'è una piccola rima
lei cerca poesie
dentro tutte le vite
dentro gli occhi di chi va di fretta
sui bagni delle stazioni
sui dorsi delle panchine
e si ferma tra le serrande chiuse
e i muri della città
a leggere
i poeti che non dormono la notte
lei cerca poesie
anche negli alberi
sotto le suole delle scarpe
dentro ogni hard disk
e agita la testa
come un cane da tartufi
perché forse sente
che la poesia
non è mai troppo lontana
da sé
e massacra i poeti
li uccide, li spolpa
conosce tutti i libri di poesia
non a memoria
le serve uno spunto
ma appena uno cita un verso
a lei vengono in mente:
autore, opera del libro e pagina
e lei i libri li sbrana
li scarabocchia, ci annota sopra
fa mille orecchie, evidenzia tutto
e scrive domande precise
come se parlasse davvero
con il poeta
e ne vuole ancora e ancora
e ancora poesia.

E' bellissima da vedere,
qualcuno
dovrebbe ricordarle
che la poesia più bella
che va cercando
è lei.

Gio Evan >

Una risposta a "Lei cerca poesie di Gio Evan>"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...