Casa Claudia

“Quando tutto sembra finire, l’unico modo per sopravvivere è ricominciare.” Lucia Mandrioli

Books and the Cities

Natale famigliaEsistono case fatte di muri e di stanze, di finestre e di mobili antichi o moderni,  case pulite e ordinate, case disordinate e coperte di polvere. Esistono case piene di ricordi, cornici sbiadite appoggiate su affollati scaffali o quadri, di autori sconosciuti, appesi alle pareti.  Esistono case luminose oppure buie, nelle quali non sembra mai arrivare il giorno. E poi ci sono loro: sono le case fatte di storie, di incontri di condivisione, di forza. Sono le case che cessano di essere materiale di costruzione per diventare vita. E poi racconto.

Vi presento Casa Claudia e la sua storia, che è anche la mia. In realtà il nome sarebbe arrivato molto tempo dopo, alla fine di questo racconto. Ma fine e inizio tendono sempre ad incontrarsi. Casa Claudia è questo: il lento fiorire di un nuovo inizio. Allora occorre riavvolgere i ricordi e tornare indietro fino al giorno in cui…

View original post 1.542 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...