Amarti

talmente tanto

che il tempo non ha avuto spazio

per recriminare,

analizzare

inscatolare

i sentimenti.

Amarti

libera da progetti

e da convenzioni scontate

attraversando dolore

– regioni, ragioni, ombre e respiri –

entrandoci dentro

scomponendomi in mille pezzi.

Come Vassillissa

ho diviso il meglio dal peggio

l’inferno dal paradiso,

e ho atteso la lunga notte.

Da quei mille pezzi-cicatrici

sono rinata.

La lezione che ricorderò

per sempre

è l’amore di me.

Quello che ricorderò

di te è la qualità della tua presenza,

l’insufficiente voglia di farti

araba fenice, lo stare nell’ombra

con un forte desiderio di andare nella luce.

Quello che ricorderò di noi

è l’essenza,

l’amarsi nonostante

la distanza e l’assenza.

Le Poesie di ADA

Shape of My Heart

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...