Di chi è la dis-abilità

se chi non la prova sulla propria pelle

non comprende

l’elementare esigenza di una vita

al pari degli altri?

Se non totalmente almeno

il più possibile.

Le Poesie di ADA

Free Ph. “Action” Pixabay.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...