Lasciami sciolte le mani

e il cuore, lasciami libero!

Lascia che le mie dita corrano

per i sentieri del tuo corpo.

La passione – sangue, fuoco, baci –

mi incendia a vampate tremule.

Ahi, tu non sai che cosa significa!

E’ la tempesta dei miei sensi

che piega la selva sensibile dei miei nervi.

E’ la carne che grida con le sue lingue ardenti!

E’ l’incendio!

E sei qui, donna, come un tronco intatto

adesso che vola tutta la mia vita ridotta in cenere

verso il tuo corpo pieno, come la notte, di astri!

Lasciami libere le mani

e il cuore, lasciami libero!

Io solamente ti desidero, io solamente ti desidero!

Non è amore, è desiderio che si consuma e si

estingue,

è precipitazione di furie,

avvicinamento dell’impossibile,

ma tu ci sei,

ci sei per darmi tutto,

per darmi ciò che hai sei venuta al mondo –

come io per contenerti,

e desiderarti,

e accoglierti!

Pablo Neruda

Tratta dal Libro “Poesie Erotiche”

Ph. “Woman” Pixabay.com (Foto libera da copyright)

Poesia Accessibile a persone con disabilità visiva

Descrizione immagine: Mezzo busto di donna con spalle nude, presa di lato, ha occhi chiusi, ma mano sinistra aperta tocca con due dita il proprio volto, la mano destra tocca la spalla sinistra. La chioma di capelli è bionda, e sulla quale volano moltissimi quadrati dello stesso colore dei capelli…Le mani sono ben curate, con unghie lunghe e affilate.

Annunci

Una risposta a "Lasciami sciolte le mani"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...