Queste parole sono di Darinka Montico che ho postato molti giorni fa sulla mia pagina Facebook Grandi Rare Pari Opportunità sotto forma di video, ma ha avuto poche visualizzazioni. Ho visto che un paio di miei amici su Facebook lo hanno postato, ma secondo me è importante che molti lo guardino. Molti si chiedono perchè è arrivato il virus, il Papa stasera ha pregato Dio per far fermare questo virus, vedo dei commenti che sbeffeggiano la sua preghiera, io invece credo che qualsiasi tipo di spiritualità sia benvenuta sempre, figuriamoci in questo momento! Perciò vi invito a leggere, vi posto in fondo anche il link al video che – ho visto stasera – è stato tradotto in molte lingue. Qui mi seguono da tutto il mondo..perciò per favore condividetelo 🙂

These words are of Darinka Montico, that I’ve posted a lot of days ago on my Facebook Page “Grandi Rare Pari Opportunità” in the form of a video, but it had few views. I’ve seen a couple of my contact in Facebook have posted it, and in my opinion it’s important that a lot of people look at it. A lot of people asked why God send us the virus! ANSA this evening posted the information that Pope Francesco prayed to God to stop the virus, I’ve seen comments that mock his prayer, but I believe that any kind of spirituality is always welcome….above all in this moment.

So I invite you to see the video, that in the meantime has been translated into many languages. Here there are a lot of followers all over the world. So…please share it!

Thank You

P.S. sorry for my basic English, I’ve been writing no-stop since this morning and I’m tired

Anna Maria Ricci – San Giuliano Terme (Pisa) 18 marzo 2020 23:20

“Corona” Foto di Alexandra_Koch da Pixabay 

VIDEO #ASCOLTA #LISTEN (IN MANY LANGUAGES: GREEK, ITALIAN, ENGLISH, GERMAN, PORTUGUESE, THE VIDEO IS OPEN SO YOU CAN TRANSLATE IN YOUR LANGUAGE )

#ASCOLTA
Fermatevi. Semplicemente alt, stop, non muovetevi.
Non è più una richiesta. È un obbligo.
Noi siamo qui per aiutarvi.
Questa montagna russa supersonica ha esaurito le rotaie.
Basta
aerei
treni
scuole
centri commerciali
incontri
Abbiamo rotto il frenetico vortice di illusioni e “obblighi” che ti hanno impedito di alzare gli occhi al cielo, guardare le stelle, ascoltare il mare, farti cullare dai cinguettii degli uccelli, rotolarti nei prati, cogliere una mela da un albero, sorridere a un animale nel bosco, respirare la montagna, ascoltare il buon senso. Abbiamo dovuto romperlo.
Non potete sostituire dio.
Il nostro obbligo è reciproco.
Come è sempre stato, anche se, ve lo siete dimenticati.
Interromperemo questa trasmissione, l’infinita trasmissione cacofonica di divisioni e distrazioni,
per portarti questa notizia:
Non stiamo bene
Nessuno di noi; tutti noi stiamo soffrendo.
L’anno scorso, le tempeste di fuoco che hanno bruciato i polmoni della terra
non ti hanno fermato.
Né i ghiacciai che si disintegrano,
Né le tue città che sprofondano,
Né la consapevolezza di essere il solo responsabile della sesta estinzione di massa.
Non ci avete ascoltato.
È difficile ascoltare essendo così impegnati, lottando per arrampicarsi sempre più in alto sull’impalcatura delle comodità che ti sei costruito.
Le fondamenta stanno cedendo, si stanno inarcando sotto al peso dei tuoi desideri fittizi.
Noi ti aiuteremo.
Porteremo le tempeste di fuoco nel tuo corpo,
Inonderemo i tuoi polmoni,
Ti isoleremo come un orso polare su un iceberg alla deriva.
Ci ascolti adesso?
Non stiamo bene

Non siamo un nemico.
Siamo un mero messaggero, siamo un alleato, siamo la forza che riporterà l’equilibrio.
Ora ci devi ascoltate, stiamo urlando di fermarti!
Fermati, taci, ascolta;

Ora alzali gli occhi al cielo, come sta? Non ci sono più aerei, Quanto ti serve che stia bene per godere dell’ossigeno che respiri?

Guarda un albero, come sta? Guarda l’oceano, come sta? Guarda i fiumi, come stanno? Guarda te stesso, come stai?

Non puoi essere sano in un ecosistema malato. Fermati.
Molti hanno paura adesso.
Non demonizzare la tua paura, non lasciarti dominare. Lascia che ti parli, ascolta la sua saggezza.

Impara a sorridere con gli occhi.

Ti aiuteremo, se ascolti.

FIRMATO: Coronavirus

#iorestoacasa #coronavirus #iomifermo

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...