Oggi qui piove e tira un vento fortissimo, che mi fa pensare ai tanti cambiamenti che si stanno già verificando e che ci aspettano. Mi riferisco a temi economici, sociali, ambientali. (Me) li sento addosso, in particolare oggi che è il venerdi della prima settimana in zona rossa per la Toscana.

Poi penso alle paure, quelle che ho sentito quando ho visto un post di un uomo deceduto da poco che si chiama Piero, che hanno pubblicato sulla pagina delle #6000Sardine. Mi sono commossa anche se non lo conoscevo neanche, ne parlano come di un uomo ironico, travolgente, immenso.

Il pensiero della morte è lì a portata di mano a ricordarmi le mie paure. Ho paura di non riuscire a “splendere” quanto vorrei, realizzando in concreto tutte le idee che ho. E l’altra è quella di non riuscire a realizzarle prima della mia morte.

Quanto tempo mi sarà concesso di vivere? Non lo sa nessuno. Perciò oggi, che fuori piove e tira un vento fortissimo, mentre lavoro ai miei progetti a più non posso, come se non ci fosse un domani… mi auguro di non sprecare mai più neanche 1 minuto della mia vita, ma di impiegare il mio tempo in modo proficuo e utile.

(Senza dimenticarmi di riposare e oziare, elementi necessari per creare e rimanere in salute)

Anna Maria Ricci – 20 novembre 2020 San Giuliano Terme (PI)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...