Se è vero che

io sono la mia casa

allora, quando non ci sarai più

mi basterà respirare forte

per sentirti ancora accanto a me.

O forse dentro, per arrivarmi al cuore.

Se è vero che io sono la mia casa

non avrò più bisogno di spostarmi

e fare lunghi viaggi per incontrarti

per ricordarti

per amarti

annusarti

abbracciarti.

Mi basterà essere.

Anna Maria Ricci – San Giuliano Terme (PI) 15 febbraio 2022 23:21

Ringrazio Elena Rossi per la concessione della frase “La mia casa sono io”.

Foto di Daria Shevtsova da Pexels

8 risposte a "La mia casa sono io |estemporanea|"

    1. Ciao TerraRS, pensa la frase “la mia casa sono io” è di un’altra artista che si chiama Elena Rossi (nel post in fondo l’ho scritto), ma da quell’unica frase che mi ha risuonato e parlato ho scritto poi il resto. Pensavo alla casa in cui sono nata, poi a quella in cui sono cresciuta. La mia casa sono io è una frase profonda, davvero che ho sentito fin nelle viscere. Per me l’arte è ispirazione ma anche connessione e collaborazione. Un abbraccio grazie del tuo feedback

      Piace a 1 persona

  1. Una frase molto bella, che anche a me risuona molto, può capitare di dimenticarcene di non riconoscerla, ma la conclusione della tua poesia restituisce questa casa a tutte noi, ricordandoci l’importante. Grazie a te.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...