Sono stata, derisa, esclusa, umiliata, minacciata, emarginata, giudicata, mobbizzata, ghettizzata, ignorata, sottovalutata, esodata, incompresa, fraintesa, scaricata, schernita, vittimizzata, molestata, derubata, bollata, ingannata, cesarizzata, estraniata, talvolta usata, poi definitivamente allontanata.

Chiedo perdono a me stessa

e a chi

senza volerlo

senza saperlo

senza consapevolezza

ho fatto le stesse cose anche solo contribuendo in minima o infinitesimale parte.

Alla fine di tutte queste brutture ho ritrovato e riconosciuto il nocciolo di me stessa, chi potevo e volevo essere, e infine chi sono davvero, arrivando alla mia vera essenza.

Oggi sono libera.

E il mio cuore è salvo.

Anna Maria Ricci – Le Poesie di ADA

28/02/2022 ore 08:44 – Editing 01/03/2022 ore 00:40

Foto di Engin Akyurt da Pexels

8 risposte a "Poesia della Libertà dalle brutture"

    1. Grazie del feedback ❤ Man mano aggiungoe mi stupisco di quanta forza abbiamo e continuiamo ad avere di fatto. E' l'andare oltre…e anche la consapevolezza di non permettere che accada mai più grazie ad una digniità rinnovata. Cosa ne pensi?

      "Mi piace"

      1. Andare oltre per trasformare quello che ci accade, dici bene è sinonimo di forza, cosa ne penso? che si non deve più accadere quando capiamo le dinamiche, e che la nostra dignità, il rispetto per noi stesse vengono prima di qualunque altra cosa, grazie ancora AdA e scusami per il ritardo dellamia risposta 🙂

        "Mi piace"

      2. Grazie del messaggio. E’ proprio così, se ci rispettiamo con dignità, riconosceremo anche il nostro valore intrinseco. Un caro saluto ps non c’è motivo di scusarsi, anch’io rispondo dopo “x” tempo. Approfitto per augurarti una serena Pasqua

        "Mi piace"

      3. Grazie AdA e serena pasqua anche a te, io non la festeggio ma apprezzo l’augurio magari per una giornata da dedicare a qualcosa di creativo, nel mio caso la prenderò così la pasqua 🙂

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...