Trasformazione Dr. David Kanner e Uomini e Donne di Le Poesie di ADA (mia risposta)

La trasformazione verrà dalle donne che faranno muovere gli uomini. # La transformation va venir des femmes qui vont faire bouger les hommes. Dr. David Kanner Osteopata D.O. # Grazie al Dr. David Kanner per aver scritto queste parole che ho liberamente tratto dal suo testo scritto in data 17.10.2017 sulla Pagina Facebook. #InquandoDonna che … Continua a leggere Trasformazione Dr. David Kanner e Uomini e Donne di Le Poesie di ADA (mia risposta)

Annunci

Questa Casa di Anna Maria (Giontella) Ricci

Questa casa profuma d'Amore. Pulizia, Ordine Intimità Successo. Anna Maria (Giontella) Ricci Le Poesie di ADA Todi (PG), 26 Novembre 2017 h. 13.32 Free Ph. Celebrate Pixabay.com Grazie Roma Antonello Venditti (#sweetmemories) Nata sotto il segno dei Pesci Antonello Venditti (1978 #sweetmemories)  

Il mare che hai dentro di Anna Maria (Giontella) Ricci

Poesia di Crescita Personale dedicata al Maschile che si trova in ognuno di noi. Io sento il mare che hai dentro. E Ascolto tutto: dolore amore passione. Anna Maria (Giontella) Ricci - Le Poesie di A.d.A. # Free Ph. Musician Pixabay.com Man in the Mirror Michael Jackson Hoy Gloria Estefan

Nascita e Cicatrici di Anna Maria Ricci

Siete Tutti e Tutte invitate alla mia presentazione, evento UNICO nel suo genere in ITALIA. Parlerò di Respiro Circolare Consapevole e di Cicatrici. 1 dicembre 2017 a Livorno presso lo Spazio Coworking di Barbara Galvagno 3 dicembre 2017 a San Giuliano Terme (PI) presso il Centro Senso del Garden Il Pruno di Ombretta Gaffi. L'ingresso … Continua a leggere Nascita e Cicatrici di Anna Maria Ricci

Stralcio “Elogio del silenzio” di Federico Garcia Lorca

Trovata a Pisa in un locale super 🙂

Le Poesie di ADA (arte di ascoltare)

“Chi chiude le tue ferite
quando tra i campi
qualche vecchia noria
pianta il suo dardo lento
sul tuo cristallo immenso?
Dove vai se al tramonto
le campane ti feriscono
e spezzano la tua quiete
stormi di versi
e il gran mormorio d’oro
che cade sopra i monti
azzurri singhiozzando”

Federico Garcia Lorca

View original post