Perfetto e Speciale di Anna Maria Ricci (Giontella)

"Speciale" è una parola che ho imparato qui in Toscana (io sono di nascita Lombarda, con origini Umbre). Mi domando: La "Perfezione "esiste? Io penso che la Perfezione esista, e che sia anche nell'essere non perfetti, umani, "normali". "Perfetto" è una parola che esprimo sempre quando qualcosa è come io l'ho pensata cioè "Perfetto/a per … Continua a leggere Perfetto e Speciale di Anna Maria Ricci (Giontella)

Happy Birthday’s Anniversary!

D ivine A rtist of Listening V ictorius I ndipendent D esirable Anna Maria Ricci for Poems of Art of Listening ITALY 2019 18th January Ph. 16.05.2018 Pontedera (Province of PISA) Last Seminar organized for "Scars" by Great Rair Pair Opportunities

Che poi l’Amore lo darò a Me Stessa

Che poi l’amore lo darò a me stessa alla mia voce e mani al soffio stretto a ciò che torna che giù non va. Ignorerò la maglia che non ha più cambiato lo sguardo perso il freddo sotto alla pelle e al manto. Che poi l’amore che sarà mai se non dirmi sì a voce … Continua a leggere Che poi l’Amore lo darò a Me Stessa

E in questo eterno presente

E in questo eterno presente. E in questo momento così bello della mia vita il mio cuore si stringe dal pianto pensando a te, tua sorella alla tua prole, e i tuoi genitori. Sei un Angelo e lo sei sempre stato. Anche se non lo sapevi. Sei sulle Stelle del Firmamento, e su un Pianeta … Continua a leggere E in questo eterno presente

Se vuoi conoscermi

Non sopporto chi mi dice chi sono. Io lo so. Chi non lo sa farebbe meglio a farsi un bel percorso di crescita.
Anna Maria Ricci

Le Poesie di ADA (arte di ascoltare)

Se vuoi davvero conoscermi

parla di te e non di me.

Non dirmi chi sono io:

lo so già e ho viaggiato molto

per saperlo.

E tu sai chi sei? 

Parlami di te.

Non mettermi in bocca parole

che non ti ho detto.

Io voglio ascoltare verità.

Parla con le parole e col tatto

che useresti con la parte più

sensibile di te.

Io viaggio ormai su frequenze altissime,

quelle dell’amore.

Se non sai volare fin lassù per sentirle

allora è meglio tacere,

meglio il silenzio più eloquente.

Le Poesie di ADA

Scritta il 12 Novembre 2016 da Anna Maria Ricci

Ph. Pixabay “Burano”

View original post

Stralcio del libro “Anime” Le Poesie di ADA

Ciao Pervenuto!

Le Poesie di ADA (arte di ascoltare)

Facemmo l’amore e ci addormentammo. Al risveglio toccai la parte
del suo letto con la mano destra per sentire il suo corpo ma trovai il solco
vuoto. Alzai lo sguardo dal lenzuolo e lo vidi là nudo sul cornicione.
Respirai profondamente. 
“Che ci fai sul cornicione? Scendi per favore, vieni a scaldarmi che ho
freddo”.
Mi guardò senza parlare. Lo sguardo perso…
Respirai ancora, profondamente
“Se ti butti non saprai mai quanto è bello amarsi nel profondo, morire ora
non è la soluzione, è solo una scelta di comodo ed egoista,
accogli i tuoi demoni”.
Respiravo profondamente
con la fiducia che
non mi avrebbe arrecato
un dolore così grande.

Rimase su quel cornicione
per un’ora interminabile.
Scese e si infilò nel letto e rimasero
abbracciati tutto il giorno. Senza fiatare.
Solo un abbraccio, pelle sulla pelle, anime vicine.

Anna Maria Ricci

21.12.2017 San Giuliano Terme (PI)

Le Poesie…

View original post 11 altre parole

Il mio angolo di quiete

Questo è amore

Parole in Armonia

Tu sei il mio angolo di quiete.

Perché quando mi sei accanto, quando mi stringi forte al petto e mi tieni fra le braccia, io mi ricordo di respirare.

E riprendo fiato, dalle apnee della mia vita, dai momenti più affannosi di quelle lente giornate senza fine, in cui i pensieri si ammassano confusamente e mi appesantiscono la mente, fino ad annebbiarla.

Che di pensieri, poi, ne ho sempre a dismisura, ma quando sei con me sembrano infine abbandonarmi ed  acquietarsi, per poi far posto ad un silenzio di contorno.

Non di quei silenzi vuoti, che traboccano di noia, troppo pesanti perché privi di emozioni: è un silenzio che sa di pace, che mi conforta e mi protegge. E’ un silenzio che scalda il cuore, che sa di buono perché quel buono che mi avvolge sei proprio tu.

E a volte, quando sei lontano, ne sento forte la mancanza, ma…

View original post 109 altre parole