Le Poesie di ADA, Poesie Su Misura per Te

A112 color caffellatte

Ti ricordi?

Eri l’angelo che

appariva prontamente quando mi

sfracellavo le ginocchia

a terra.

Ti guardavo quando in soggiorno

“sognavi” ascoltando Battisti,

e già mi domandavo “a cosa sta pensando?”

Ma non osavo chiedertelo, osservavo

e registravo tutto…

Poi compagno di viaggio

verso l’amata Umbria,

tu guidavi mentre io,

con l’altezza dei 10 anni

stavo precisamente

allungata sul sedile posteriore

della A112 color caffellatte.

Gli occhi dei bambini

hanno sempre qualcosa di magico,

e anche i ricordi:

diventano (facilmente) poesia.

Le Poesie di ADA 

#

Foto: Web

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...